Le ex scuole di Cogruzzo torneranno “in vita” per ospitare tre alloggi di edilizia residenziale pubblica

Lo stabile in via San Leonardo 15 sarà completamente riqualificato

Data di pubblicazione:
01 Febbraio 2022
Immagine non trovata

Lo stabile dell’ex scuola elementare di Cogruzzo, in via San Leonardo 15, sarà completamente riqualificato dal punto di vista energetico e sismico. Una volta conclusi i lavori l’edificio ospiterà tre alloggi di edilizia residenziale pubblica, oltre a uno spazio dedicato ad attività sociali.

Il Comune di Castelnovo di Sotto infatti beneficerà di un finanziamento di 1.050.600 euro, intercettato dall’Azienda Casa Emilia-Romagna (Acer Reggio Emilia) e che si colloca all’interno delle risorse messe a disposizione dalla Regione Emilia-Romagna, grazie ai fondi del “Piano nazionale di ripresa e resilienza” (PNRR), in attuazione del D.P.C.M del 16 settembre 2021 “Sicuro Verde e sociale: riqualificazione dell’edilizia residenziale pubblica”.

Il finanziamento è destinato all’edilizia residenziale pubblica e si unisce agli incentivi fiscali statali (superbonus 110%, ecobonus e conto termico).
Acer curerà la progettazione, la gara d’appalto e l’esecuzione dei lavori nelle ex scuole che comporteranno la redistribuzione degli spazi interni, il miglioramento sismico, la riqualificazione energetica con un incremento di 2 classi e l’inserimento di pompe di calore combinati a pannelli fotovoltaici e serbatoi di accumulo dell’acqua calda.

“Siamo particolarmente soddisfatti di poter portare a termine, insieme ad Acer, questo intervento di recupero. – spiega il sindaco Francesco Monica – Il recupero dell'ex scuole di Cogruzzo ci permetterà di portare avanti nuovi progetti sociali legati al tema dell'abitare, dandoci la possibilità di affrontare al meglio le fragilità di chi si trova in difficoltà”.

Oltre a questa riqualificazione l'Amministrazione intende portare avanti gli interventi necessari per garantire maggiore sicurezza su via San Leonardo, dove è situato l'edificio oggetto dei lavori, completando la sostituzione dell'illuminazione pubblica e i percorsi pedonali. Tutti questi interventi sono necessari per giungere a una progressiva riqualificazione di una delle vie centrali della frazione.
 

Ultimo aggiornamento

Lunedi 21 Marzo 2022