Farà tappa a Castelnovo Sotto “Obiettivo Tricolore” , la grande staffetta voluta da Alex Zanardi

Giovedì 8 luglio sarà la campionessa Ana Maria Vitelaru  a portare il testimone in piazza Prampolini

Data:
03 Luglio 2021
Immagine non trovata

Obiettivo Tricolore, la staffetta voluta da Alex Zanardi lo scorso anno per riunire l’Italia in un grande abbraccio dopo il lungo periodo di lockdown, arriverà giovedì 8 luglio a Castelnovo di Sotto. Quest'anno l'iniziativa, che rappresenta e sostiene gli atleti paralipici italiani, è ancora più importante e significativa dopo il grave incidente che lo scorso giugno ha coinvolto l'ex pilota di Formula 1.

Sarà la Castelnovese Ana Maria Vitelaru a raggiungere Castelnovo, paese in cui vive e che la abbraccerà, cogliendo così l’occasione per farle sentire la vicinanza in vista della sua partenza per le Paralimpiadi di Tokyo. Ana e un’atleta di Obiettivo3, ex azzurra di basket in carrozzina e oggi pluricampionessa italiana di handbike (categoria H5), due volte medaglia d’argento ai Mondiali 2021 e due volte medaglia di bronzo ai Mondiali 2018. 

L’arrivo previsto a Castelnovo è alle 18/18.30. Ad aspettare Ana, nella splendida cornice della nuova piazza Prampolini, ci sarà un comitato di benvenuto composto da volontari castelnovesi e presenziato sindaco Francesco Monica, insieme a tanti supporters ciclisti locali del Pedale Castelnovese, società di ciclismo, che allestirà in piazza un gazebo con un piccolo rinfresco per la madrina di castelsport e per i tanti ciclisti che accompagneranno. A Castelnuovo Ana passerà il testimone a Veronica Frosi, handbiker parmense che affronterà il giorno successivo la tappa Parma-Reggio.

La manifestazione attraverserà l'Italia dal 4 al 25 luglio e vedrà passarsi il testimone tra 70 atleti paralimpici, che la percorreranno in sella ad handbike, biciclette e carrozzine olimpiche, tutti al grido di “Forza Alex”. La Grande Staffetta avrà tre differenti partenze dal nord Italia, che daranno vita a tre diversi percorsi dai colori del tricolore verde bianco e rosso. La prima staffetta a partire sarà la rossa domenica 4 luglio da La Villa, in Alto Adige, in concomitanza con la Maratona des Dolomites – Enel. Il giorno seguente, lunedì 5 luglio, partirà la staffetta bianca da Lecco, mentre martedì 6 luglio sarà il turno di quella verde da Verrès in Val d’Aosta. I tre percorsi si uniranno domenica 11 luglio a Bologna, città natale di Zanardi, per poi proseguire in un gruppo unico
La staffetta sarà seguita anche da Sky Sport che manderà in onda, a cadenza settimanale, una serie di speciali dedicati al viaggio di Obiettivo Tricolore.
 

Ultimo aggiornamento

Sabato 03 Luglio 2021