Oltre 20 volontari e 100 ore di lavoro in una settimana: i “Cittadini Eco-Attivi” sono una realtà a Castelnovo Sotto

E’ stata un successo la settimana di pulizia straordinaria. Il gruppo di volontari si è ampliato ed è alla continua ricerca di nuove adesioni

Data:
12 Marzo 2021
Immagine non trovata

La settimana di promozione dell’attività dei “Cittadini Eco-attivi” di Castelnovo di Sotto è stata un grande successo. I volontari coinvolti, che si sono avvicinati al progetto e hanno operato sul territorio nella raccolta di rifiuti, sono stati oltre 20, compresi alcuni bambini. Il totale delle ore dedicate alla pulizia del territorio sono state più di 100.

I luoghi in cui i volontari hanno operato spaziano dalle strade e le piazze del centro storico, alle strade extraurbane, ai lati delle quali purtroppo si accumula la maggior parte di materiali di scarto abbandonati. Il centro è stato ripulito da mozziconi e pacchetti di sigarette, cartacce, confezioni di Estathé, bottigliette, sia di plastica che di vetro, biglietti del gratta e vinci e cartoni di pizza da asporto. Spostandosi verso la periferia sono stati ritrovati e rimossi giornali, confezioni del latte, contenitori di cibo da asporto, polistirolo smembrato, bottiglie di birra e alcuni pneumatici, che sono stati segnalati al Comune per essere recuperati e smaltiti correttamente.

Dopo la settimana dall’1 al 7 marzo va quindi formandosi la squadra di questi volontari che dedicano parte del loro tempo libero alla cura del paese partendo da gesti concreti a tutela dell’ambiente. Le loro istanze sono state recepite dall’amministrazione castelnovese, che ha istituito il “Tavolo ambiente”: un luogo nel quale confrontarsi e avanzare sia proposte che riflessioni. Proprio da questo tavolo è emersa la volontà di dar vita a un progetto, in stretta collaborazione con Comune e Auser. 

Il progetto si è dotato di una struttura e di un coordinamento sul territorio, che è stato suddiviso in aree e, per ognuna delle quali, è stato individuato un referente.

I volontari, a seconda della disponibilità di tempo, escono nei quartieri appartenenza, muniti del materiale necessario, per raccogliere i rifiuti abbandonati nelle aree verdi, nei parcheggi e sulle strade. Il messaggio che questo gruppo, sempre aperto e in cerca di nuove adesioni, vuole trasmettere è che tutti possono dare il loro contributo, senza nessun obbligo o vincolo temporale per migliorare il luogo in cui vivono. Il materiale per la raccolta dei rifiuti e la pettorina necessaria per svolgere questa meritoria attività viene messo a disposizione da Auser, che partecipa al progetto.
Far parte di questo gruppo è molto semplice e non comporta un impegno fisso. Per informazioni ed eventuale collaborazione basta contattare il numero 353.4062932, scrivendo un messaggio, con whatsapp, o telefonando dal lunedì al sabato, dalle 10 alle 16. E’ anche possibile riceve informazioni scrivendo all’indirizzo cittadiniecoattivi@gmail.com o seguire la pagina Facebook “Cittadini Ecoattivi Castelnovo Sotto”.
 

Ultimo aggiornamento

Lunedi 13 Settembre 2021