Immagine non trovata

Domani sera, venerdì 28 agosto, la grande musica di Fabrizio De Andrè risuonerà nel centro di Castelnovo Sotto grazie al concerto dei FaberNoster. L’evento, con inizio alle 21, rientra nella rassegna estiva “Restate in Rocca”, organizzata dal Comune di Castelnovo di Sotto nell’area verde alle spalle del municipio.

Lo spettacolo è a ingresso gratuito ed è gradita la prenotazione scrivendo un messaggio al numero 338.9213366. Gli spettatori dovranno essere muniti di mascherina. I minorenni dovranno essere accompagnati da almeno un genitore. In caso di maltempo lo spettacolo non verrà realizzato.

In ogni esibizione sarà garantito il rigoroso rispetto delle norme anti Covid-19.

Dal 2004 i FaberNoster sono ufficialmente riconosciuti dalla Fondazione De Andrè. La band è composta da sei musicisti professionisti legati da una profonda amicizia tra loro, che condividono la passione per le musiche e le poesie del cantautore genovese. In questi 16 anni di concerti tributo la mission è fare rivivere le canzoni personalizzando gli arrangiamenti, ma lasciando integri il significato e la poetica. Gli spettacoli musicali dei FaberNoster percorrono la carriera di Fabrizio De André passando dai brani più famosi come Geordie, Volta la carta, La guerra di Piero, Bocca di rosa, Il pescatore, Fiume Sand Creek, senza tralasciare le interpretazioni di brani meno navigati ma altrettanto stupendi quali Megu megun, Folaghe, Ho visto Nina volare, A Dumenega e tanti altri.

Ogni brano ha una storia particolare che porta con sé differenze musicali e poetiche che la band enfatizza e rende più forti. Sonorità swing, ballate, musica popolare, blues e melodie etniche si alternano nei concerti dei FaberNoster sfruttando le potenzialità dei diversi strumenti e le variegate inclinazioni musicali dei componenti della band.
Sono state molte le loro collaborazioni con musicisti professionisti (dove spiccano i concerti con “Ellade Bandini” storico batterista di Fabrizio De André, Mina, Conte, Guccini e Branduardi) e tra le Associazioni come la Fondazione De Andrè, Enti Comunali e Regionali, Enti benefici e Culturali, Circoli Arci, Proloco e Uffici Turistici che hanno portato la band ad esibirsi in tante città Europee. 
Nel 2020 la Band ha affiancato ai classici concerti dedicati a De André un Focus: il progetto “la Buona Novella”, concerto-spettacolo legato alle tematiche della passione e della rivoluzione a 50 anni dall’uscita dell’importante album di Fabrizio De André.
 

Ultimo aggiornamento

Venerdi 18 Settembre 2020