Immagine non trovata

l progetto R-iGeneration nasce grazie al contributo di Fondazione Manodori con l’obiettivo di rigenerare le aree verdi a disposizione di tutti: luoghi aperti in cui vivere e condividere.
COME? Coinvolgendo direttamente gli abitanti, con le loro esigenze, competenze ed esperienze.
In quest’ottica, la diversità di età abilità e punti di vista può diventare la risorsa più importante: entra in uno dei gruppi di volontari R-iGeneration e aggiungi ossigeno al progetto.

Nell'Unione Terra di Mezzo il progetto coinvolge il Parco del Boccio di Castelnovo di Sotto.

Vuoi aiutare anche tu? Diventa volontario del progetto R-IGeneration
Dove? Quando? Per fare cosa?
Contatta lo Sportello di Orientamento al Volontariato e fissa un incontro
0522 791979
orientamento@darvoce.org

Enti coinvolti: Dar Voce, Centro Carrozzone, Comune di Reggio Emilia, Impact Hub, La Collina coop. soc., Panta Rei coop. soc., Parrocchia S. Anselmo, Unione Colline Matildiche, Unione Terre di Mezzo, Unione Val d’Enza
Luogo di realizzazione: Reggio Emilia, Unione Val d’Enza, Terre di Mezzo, Terre Matildiche

Allegati

Ultimo aggiornamento

Venerdi 03 Luglio 2020