Nuova ambulanza “anti Covid” per la Pubblica Assistenza grazie ai fondi raccolti tra cittadini, associazioni e aziende

Sabato 14 maggio l’inaugurazione del veicolo in piazza Prampolini con il presidente della Regione Stefano Bonaccini

Data di pubblicazione:
10 Maggio 2022
Immagine non trovata

Sarà il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini a inaugurare, sabato 14 maggio, alle ore 11, in piazza Prampolini, la nuova ambulanza in dotazione alla Pubblica Assistenza di Castelnovo Sotto e Cadelbosco Sopra, acquistata attraverso una raccolta fondi tra i cittadini, le associazioni e le aziende del territorio.

Insieme a lui ci saranno il sindaco di Castelnovo Sotto, Francesco Monica, il primo cittadino di Cadelbosco, Luigi Bellaria, il vicesindaco di Bagnolo, Luisa Ghiselli e Francesca Bedogni, consigliera delegata della Provincia al Sociale.

Il progetto “regaliamoci un’ambulanza”, lanciato dall’associazione di soccorso e assistenza 
nel 2021, ha dato i suoi frutti riuscendo a raccogliere 57.000 euro, grazie alla grande generosità e riconoscenza delle comunità castelnovese e cadelboschese nei confronti dei volontari, che hanno offerto i loro servizi e il loro tempo anche e soprattutto nelle fasi più acute della pandemia. 

Il veicolo che verrà presentato alla cittadinanza è dotato delle più innovative tecnologie che sono in grado di proteggere volontari e pazienti contro le malattie infettive.

“I nostri volontari hanno riconfermato il loro impegno e il loro servizio durante questa pandemia con grande altruismo e coraggio, però era necessario dotarci un mezzo moderno, che permettesse di far lavorare i soccorritori in sicurezza – spiega il presidente della PAS, Matteo Balugani - I volontari chiedono soltanto attenzione e riconoscimento per servizio svolto, per cui saremo molto lieti di accogliere il presidente della Regione, che ha già dimostrato in diverse occasioni la sua attenzione al volontariato. Un grande ringraziamento va ai cittadini, alle associazioni, alle aziende e alle amministrazioni che ci hanno aiutato a raggiungere questo importantissimo obiettivo”.
 

Ultimo aggiornamento

Martedi 10 Maggio 2022