Covid-19 - Ricette senza spostarsi: la Regione "dematerializza" quelle rosse

Data:
23 Marzo 2020

La Regione Emilia-Romagna ha attivato questo utilissimo servizio per EVITARE gli spostamenti nell'ottica di contrastare la diffusione del coronavirus
NON SARA' PIU' NECESSARIO ANDARE DAL MEDICO DI BASE per farsi fare le RICETTE.
E' attiva infatti la RICETTA DEMATERIALIZZATA anche per molti farmaci per i quali era prevista finora quella rossa cartacea.
E' possibile utilizzare il servizio anche per quei cittadini che non hanno ancora il Fascicolo sanitario elettronico.
- Il medico, contattato telefonicamente, trasmette al cittadino il "Numero ricetta elettronica" (Nre)
- Per ritirare il farmaco in farmacia basterà mostrare il proprio codice fiscale.
Per i pazienti che hanno già attivato, invece, il Fascicolo sanitario elettronico è sufficiente mostrare in farmacia, direttamente dal proprio smartphone, il simbolo del bar code della ricetta.
RICORDIAMO INOLTRE che a Castelnovo di Sotto è attivo il servizio di CONSEGNA DI FARMACI A DOMICILIO gratuito PER PERSONE FRAGILI (over 65 e invalidi gravi)
- Il servizio di consegna è svolto da Operatori Socio-sanitari dipendenti di Asp Opus Civium, Azienda Pubblica di Servizi alla Persona che gestisce, tra l'altro la Casa Residenza per Anziani e il Centro Diurno.
- Il numero da contattare è il 366.7316533, dalle 8.30 alle 12.30
- La consegna del farmaco verrà effettuata entro il giorno successivo dall'attivazione del servizio.

Link a sito web della Regione Emilia Romagna

Ultimo aggiornamento

Giovedi 09 Luglio 2020